Aval (Tète d') Pere Ubu

difficoltà: 7a / 6b obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 2000
sviluppo arrampicata (m): 500
dislivello avvicinamento (m): 500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: teo
ultima revisione: 07/06/10

località partenza: Le Vigneaux (Les Vigneaux , 05 )

punti appoggio: Gite

bibliografia: Oisans Nouveau Oisans Sauvage, J.M.Cambon

note tecniche:
Bellissimo itinerario chiodato ancora con spit originali da 8 mmm. Il grado obbligatorio è forse 6b+, ci sono a volte passi obbligatori distanti dagli spit. Assolutamente meglio non cadere in molti tratti.
La seconda parte è altrettanto impegnativa, ad un primo bel tiro (attenzione! la sosta è tutta a dx, raggiungibile con un lungo traverso su roccia delicata. La sosta che vedete in alto è "falsa"!), seguono tre tiri di roccia mediocre (meglio avere qualche friend anche medio ed un Kevlar per una clessidra), e 3 tiri finali da antologia. Se non impossibile, molto difficile la ritirata. Chiodatura a spit e chiodi. Una delle più impegnative delle Tete d'Aval.