Eugio (Rio)

L'itinerario

difficoltà: v4 / a2 / II   [scala difficoltà]
quota partenza (m): 890
lunghezza (km): 1
quota di arrivo (m): 670

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: brunocamol
ultima revisione: 29/07/10

località partenza: Roncore sup. oppure Cussalma (Locana , TO )

punti appoggio: Locana

cartografia: mu edizioni Alpi canavesane 05 val soana scala 1:20.000

bibliografia: Canyon delle Alpi Occidentali Di Geuna - Ruotolo Ed.Versante Sud

note tecniche:
Da Torino si risale la Valle dell'Orco verso Ceresole Reale si raggiunge Locana.Superato l'abitatosi arriva ad una stradina sulla destra che porta a Roncore Sup.Parcheggio limitato ad 1 macchina vicino ad una chiesetta,eventuamente chiedere ai local che non dia fastidio.Oppure proseguire per 1 km alla fraz.Cussalma.
Canyon attrezzato con calate sia nel flusso d'acqua che fuori. Totale parte bassa 9 calate la più alta 28 mt.4 tuffi possibili da 5-3-2-4 mt,il quarto si trova a metà dell'ultima calata (vasca sospesa profonda 3mt ma stretta non fattibile con tanta acqua per forte ritorno).

descrizione itinerario:
I°possibilità:Da qui parte un sentiero con segnavia rosso che porta ad un ponte di metallo dove si può ammirare la cascata di 28mt.
II°possibilità: Invece di salire al paese di Roncore Sup.proseguire sulla statale per 500 mt alla fraz.Cussalma Parcheggio a sinistra di fronte casa di blocchi grigi.fontana sulla destra con sentiero che attraversa i prati, prima verso 2 rocce isolate poi verso baita abbandonata. Il sentiero in leggera salita porta nei pressi del ponte sull'Eugio.

Si prosegue per il bel sentiero lastricato fino ad un cartello in legno(Eugio canyoning) che indica un sentiero con bollini arancio e conduce ad una baita isolata 0,30- 0,45-
Da quì inizia la parte inferiore del canyon con una serie di belle calate alcune molto tecniche alcune evitabili con molta acqua.Per chi vuole intraprendere anche la parte alta aggiungendo 3 belle cascate una C18-C10-C20 dalla baita asinistra inizia una traccia molto ripida segnato con bollini rossi. Parte inferiore con 6 calate tutte evitabili con calate anche fuori dal flusso principale o aggirabili con disarrampicate su massoni.Possibilità di 3-4 tuffi( da verificare sempre prima).Si arriva alla cascata di 28 mt.e al ponte in metallo menzionato precedentemente.
Ancora una C7 e l'ultima C22 a metà di questa possibilità di tuffo in una bella vasca pensile a metà della placconata Vasca profonda 3m e larga 2 infine arrivo allo sbarramento artificiale .
Uscita in riva sx se si è lasciata l'auto alla fraz. Roncore superiore seguire i bollini arancio a sinistra dopo la centrale che in 15 min.vi riporteranno al parcheggio.
Se siete partiti invece dalla fraz. Cussalma, superare lo sbarramentino della centrale scendere a destra dopo la presa d'acqua e prendere il sentiero che in breve vi riporterà al congiungimento del sentiero di salita.