Rama (Monte) e Monte Argentea da Terralba, anello

tipo corsa: altro
esposizione preval. in salita: Varie
quota partenza (m): 150
quota vetta/quota massima (m): 150
dislivello totale (m): 1500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giannibarbero
ultima revisione: 25/05/10

località partenza: Agueta (Arenzano , GE )

note tecniche:
Itinerario ad anello estremamente interessante, vario e tecnico, vista la conformazione del terreno.
Una prima parte molto suggestiva attraversa i boschi tra innumerevoli gole, cascate, pozze d'acqua, svelando paesaggi incantevoli; seguono poi la ripida salita da Lerca al M. Rama sulle tracce del GTR e la dorsale spartiacque ondulata verso il M. Argentea.
Quindi la prima parte di ripida discesa e il lungo mezzacosta notevolmente panoramico che con ampio semicerchio ci porta a chiudere l'anello.
Non ci sono problemi di acqua lungo il percorso.
Occhio alle zecche!

descrizione itinerario:
Terralba> Cavagin> Passo Gua> Ponte Negrone> Cù du Mundu> Giassu de Vacche> Gua dell'Omo> Case Soprane> Lerca> M.Rama> Cima del Pozzo> M.Argentea> Sella Q.940> Sentiero "A" da seguire fino a Q.500 circa, dove questo svolta a sin. in salita verso Cima Bruca, abbandonarlo e seguire la sterrata in discesa che ci riporta ad incrociare il sentiero dell'andata, e dopo breve il parcheggio.