San Colombano (Corno di) dalla sciovia Bucaneve

difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 2205
quota vetta/quota massima (m): 3022
dislivello totale (m): 817

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: xxx_20040114
ultima revisione: 22/02/10

località partenza: Sciovia Bucaneve (Valdisotto , SO )

note tecniche:
Itinerario tipicamente invernale, l'ultimo tratto per arrivare in vetta richiede precauzione e pratica alpinistica.
Colico-Sondrio-Bormio-Oga (San Colombano) (TCI f. 2).
Poco prima del paese, in località Le Motte (1430 m), sono situati gli impianti di risalita.

descrizione itinerario:
Dalla stazione superiore della sciovia aggirare in piano il versante est del Monte Masucco per portarsi alle baite omonime.
Puntare in direzione sud ovest al centro del vallone di San Colombano seguendo poi il corso del torrente a distanza di sicurezza dalla quota rocciosa 2492.
Si segue sempre il corso del torrente superando una strettoia sotto il P. Borron (pericolo di valanghe!). Di qui il terreno si fa ampio e sicuro.
In direzione sud, con percorso intuitivo, ci si porta alla base della vetta che si raggiunge a piedi, e con qualche modesta difficoltà alpinistica, sia per la cresta nord est (pericolo di slavine in una caratteristica combetta) sia - preferibilmente - per la cresta nord ovest.
discesa: Per l'itinerario di salita.