Grand Parpaillon da La Chalp per il Vallon de Crevoux

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: OR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1670
quota vetta/quota massima (m): 2990
dislivello totale (m): 1320

copertura rete mobile
vodafone : 33% di copertura

contributors: ste_6962
ultima revisione: 12/04/10

località partenza: La Chalp (Crévoux , 05 )

punti appoggio: Gite d'Etape

cartografia: IGN foglio 3538 ET

note tecniche:
Percorso che non presenta particolari difficoltà fino al tratto terminale, i pendii finali sono abbastanza ripidi e talvolta richiedono l’utilizzo di piccozza e ramponi per raggiungere la cima; va prestata attenzione lungo la cresta finale, può essere delicata in presenza di cornici. E’ una gita abbastanza lunga e con uno sviluppo non indifferente, e richiede quindi un buon allenamento. Attenzione all’ultimo tratto, che richiede neve in buone condizioni di tenuta ed assestamento.

descrizione itinerario:
Da Crevoux si prosegue lungo la stradina che conduce in breve alla borgata La Chalp 1670 m. Qui c’è una strada sterrata che se pulita è percorribile almeno fino al Pont du Real. In ogni caso si prosegue lungo la stradina (con molta neve diventa una pista da sci di fondo) che inizia a risalire il bel Vallon de Crevoux, raggiungendo una capanna-
bivacco sempre aperta a quota 2100 m. Superata la capanna si volge verso sinistra, dove il vallone si biforca, entrando nel Vallon des Posterles, superando un boschetto e passando nei pressi della Cabane des Issalps 2096 m. Si risale il vallone tenendosi al centro in direzione della ben visibile cima del Grand Parpaillon. La salita prosegue ora su pendii che diventano via via più ripidi fino ad arrivare nella parte terminale del vallone, a seconda delle condizioni è possibile salire direttamente la cima per i pendii di sinistra, oppure puntando ad una specie di colletto lungo la cresta NNO (verso destra) e poi proseguire a sinistra lungo il filo di cresta, non difficile ma richiede Attenzione (possibili cornici), fino a raggiungere la vetta di questa bella montagna. Con una bella giornata e visibilità buona è possibile ammirare un panorama vastissimo dalla cima.
Per la discesa si segue a ritroso lo stesso itinerario già percorso in salita.

altre annotazioni:
Le Grand Parpaillon è la montagna più elevata dello spartiacque Durance - Ubaye.