Tissone (Frazione) da Fondo, anello per Talorno

L'itinerario

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1074
quota vetta/quota massima (m): 1310
dislivello salita totale (m): 250

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: franco@A
ultima revisione: 07/04/10

località partenza: Fondo (Traversella , TO )

punti appoggio: a Fondo

cartografia: Valchiusella n.03 1:20000 ed: MUedizioni e Ivrea Biella n.9 1:50000 ed: IGC

bibliografia: Valchiusella a piedi di Matteo Antonicelli

accesso:
Per raggiungere Fondo 1074m si percorre l’intera Valchiusella sino al termine della strada asfaltata.

note tecniche:
Breve di ridotto dislivello e semplice itinerario che da Fondo porta a visitare due borghi caratteristici (attualmente in fase di recupero) del fondovalle della Valchiusella.
Se non fosse per il tratto di sentiero in salita a Tissone potrebbe essere considerata un anello “turistico”.

descrizione itinerario:
L’escursione inizia attraversando il ponte romano che porta alla sponda sx org del Chiusella e si procede a sx per il sentiero n.708 (che porta direttamente a Talorno) dopo un centinaio di metri sulla dx (con indicazione su muretto) sale il sentiero che a più svolte senza incertezze porta a Tissone 1310m dove la prima costruzione che si incontra è la chiesa di San Domenico (con affreschi).
Superato il gruppetto di baite parte sulla sx la mulattiera che porta a Talorno; indicazione scritta su muretto.
Si superano, tenendole sulla sx, delle baite isolate dal nucleo principale e di li a poco si supera un piccolo rio. Il sentiero prosegue sempre in discesa sino a perdere quota sino a 1160m dove si incrocia il sentiero che proviene direttamente da Fondo, che occorre percorrere a dx e in poco tempo si raggiunge il borgo di Talorno 1226m (trascurando appena superate le prima baite il sentiero ben segnalato che sale a dx denominato “sentiero dei mufloni – Pera dij Crus” n.13).
Da Talorno si può richiudere l’anello ritornando a Fondo con due soluzioni. La prima, quella consigliata, ritornando per il sentiero percorso all’andata trascurando il bivio a quota 1160m da cui siamo scesi da Tissone, proseguendo in 30’ si raggiunge e si supera trascurandolo anche il sentiero che sale direttamente a Tissone (quello percorso in salita all’andata) e di li a poco siamo a Fondo al ponte Romano, concludendo il giro ad anello. La seconda soluzione e quella di percorrere la poderale che da Talorno porta direttamente a Fondo.