Bocciarda (Monte) dalla strada di Pian Neiretto per il Colle della Roussa e la Curbasiri

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1150
quota vetta/quota massima (m): 2201
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: shiro erba olina
ultima revisione: 17/03/10

località partenza: bivio Pian Neiretto (Coazze , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.6 Pinerolese, Val Sangone

accesso:
Da Torino percorrere la A32 Torino-Bardonecchia Frejus uscita Avigliana Est. Proseguire per Giaveno, poi Coazze e Forno di Coazze. Al tornante quota 1165 m parcheggiare.

note tecniche:
Attenzione salendo al colle a slavine sulla destra meglio tenersi al centro.
Il dislivello complessivo tiene conto delle risalite da effettuarsi se si ritorna per l'itinerario dell'andata.
Denominazione CTR Piemonte. Su IGM 1/25.000 la Curbasiri è denominata Monte Bocciarda, mentre su CTR, le più recenti IGC e sulla carta Fraternali n. 6 il M. Bocciarda è posizionato a circa 1,5 km più a est (Porta Sorasina su IGM).

descrizione itinerario:
Lasciare l'auto due tornanti prima di Pian Neiretto, nei pressi di un bivio per la strada del Sellery (Bacheca). Seguire la stradina sino al bivio della palazzina Sertorio e proseguire x l'evidente vallone che porta al Sellery a monte, quindi raggiungere il colle de la Roussa mt.2019 e tenendosi a sinistra per ampia dorsale salire alla Curbasiri mt.2214. Con una breve perdita di quota (circa mt.100) in direzione est-sud-est puntare all'evidente cima oltre il tratto pianeggiante, Monte Bocciarda q. 2201.