Gianna (Punta della) parete SO

tipo itinerario: parete
difficoltà: / 4.1 / E1   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1000
quota vetta/quota massima (m): 1965
dislivello totale (m): 965

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: podina
ultima revisione: 17/03/10

località partenza: Rocceria (Pinasca , TO )

punti appoggio: Osteria 3 ponti

cartografia: IGM 1:25.000 Pinasca

note tecniche:
Bellissimo itinerario sulla punta "minore" dell'anfiteatro del Grandubbione.Itinerario da intraprendere con assolute condizioni di sicurezza.Il pendio non è estremo ma continuo ed esposto, più impegnativo dell'Aquila e del Cugno

descrizione itinerario:
Nei primi 500 metri è in comune con il Cugno dell'Alpet quindi passate le due borgatine s'imbocca il caratteristico couloir che passa sotto le falesie del Visconte, si passano in successione due cascatelle oltre a notevoli resti di valanga. Si sale ora decisamente a dx. in ombra senza tregua per 350 metri sino ad un vago costone con affioramenti rocciosi che bisogna contornare un pò a dx. (sud-est) un pò a sx. (sud-ovest). Si raggiunge la cima a dx. di prominenti cornici.
Discesa: Lungo l'itinerario di salita, la parete da sopra è molto vasta e piuttosto impressionante. La parte centrale è decisamente più valangosa per via dell'esposizione e delle cornici sommitali