Gronda (Cimone della) da Rassa e la Val Gronda

difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 917
quota vetta/quota massima (m): 2504
dislivello totale (m): 1587

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 15/03/10

località partenza: Rassa (Rassa , VC )

cartografia: CNS 294 Grassoney 1:50.000

bibliografia: Scialpinismo Valsesia Moterosa -Marco Maffeis-

note tecniche:
La val Gronda è una fantastica valle laterale della Valsesia, non presenta centri abitati o locali gestiti nel periodo invernale, per cui è sempre necessario per poter salire le sue cime più belle e rinomate un lungo e noioso avvicinamento in fondovalle, ma state certi che la bellezza del posto e la qualità delle sue ascensioni ripagheranno pienamente.

descrizione itinerario:
Dal piazzale di Rassa portarsi in cima al paese e proseguire sulla destra dove inizia la Val Gronda seguendo subito una comoda strada.
La carreggiata termina dopo circa 2km, poi si continua su mulattiera passando per diverse fraz. fino ad arrivare all’Alpe Straiga (mt 1490), da dove è possibile vedere integralmente tutto il versante N da risalire per raggiungere la vetta del Cimone della Gronda
Attraversare la piana indirizzandosi verso il conoide che si trova al centro del pendio, seguirlo in parte fino ad arrivare ad alcuni scogli, più facili da superare a sinistra, quindi su percorso non obbligato raggiungere la bella conca posta sopra i salti rocciosi.
La pendenza qui si fa man mano salendo sempre più sostenuta fino ad arrivare ad una fascia di facili rocce, per lo più coperte dalla neve, che collegano al pianoro posto alla base della rampa finale.
Quest’ultimo tratto presenta pendenze vicino ai 40° comunque con buone condizioni del manto nevoso è possibile percorrerlo totalmente con gli sci ai piedi.
La vera punta non è però questa dove si arriva con gli sci, ma un grosso masso una cinquantina di metri avanti lungo la cresta.
Bellissimo percorso adatto a chi ama gite in ambienti solitari.