Rio Pelvo (Cascatone del)

difficoltà: III / 4   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota base cascata (m): 1900
sviluppo cascata (m): 90
dislivello avvicinamento (m): 250

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: endrius_89
ultima revisione: 05/03/10

località partenza: Sauze di Cesana (Sauze di Cesana , TO )

punti appoggio: Sauze di Cesana

cartografia: IGC Piemonte n.1

bibliografia: Ghiaccio dell' Ovest

note tecniche:
Prima salita: R. Luzi e G.C. Favro (1983)
Accesso: Seguendo la valle Argentera poco dopo i casolari di Troncea, prima di arrivare sotto la punta Ramiere, reperire un vallone ingombro da giganteschi massi. 2h, 2h 30 dal bivio poco dopo Sauze di Cesana. Cascata imponente ed estetica, non presenta rischi oggettivi in caso di neve.

descrizione itinerario:
Sono presenti varie possibilità di salita, con diversi gradi. Tutti quanti arrivano su una sosta a spit con cordoni e maillon di calata, posta su un masso, sulla destra (faccia a monte).
Itinerario di Sinistra: ghiaccio solitamente più precario. Primo tiro a 70-80 con risalti a 85-90. Il secondo tiro presenta un muro verticale di 10-15 mt all'inizio del secondo tiro, poi ghiaccio precario ma appoggiato fino alla fine. 4/4+.
Centrale: se si risale il pilastrino centrale, l'ascesa risulta più facile, con brevi risalti a 90. 3/3+
Destra: rampa a 70-80, poi muro verticale di 15-20 mt, o più a sinsitra in un diedrino. 4/4+ o 5 a seconda dell'itinerario.
Discesa: una doppia da 60mt dalla sosta a spit fino in fondo (consigliata), oppure risalire a destra per una rampa su un costolone, traversare a sinsitra per raggiungere i facili pendii che portano al sentiero estivo.
Presente una sosta un po' marcia a metà cascata, sulla sinistra (faccia a monte),prima del muro verticale.