Moross (Rocca) spalla Est 1865 m da Rangiroldo per il Colle della Dieta

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1000
quota vetta/quota massima (m): 1865
dislivello totale (m): 865

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mountain
ultima revisione: 21/02/10

località partenza: Rangiroldo (Mezzenile , TO )

note tecniche:
Itinerario che segue quello del Colle della Dieta oltre il quale si prosegue sulla dorsale Est della Moross fino alla quota 1.865; da questa la cresta (non più sciistica) continua in piano fino al risalto roccioso che precede la vetta principale della R.Moross.
Pendii su prati aperti; necessita comunque di un discreto innevamento su tutto il percorso e non troppo lavorato dal vento il tratto oltre il Colle della Dieta (fondo pietroso).

descrizione itinerario:
Accesso stradale: Lanzo, Pessinetto, Mezzenile, Bogliano, a sinistra bivio in discesa per Rangiroldo fino a dove la strada è percorribile.
Qualora la strada fosse innevata conviene lasciare l'auto all'inizio del bivio (10 min. a piedi fino alla sbarra); difficoltà di parcheggio, non ci sono piazzole.
Itinerario: seguire la stradina fino a Rangiroldo; al tornante che precede la borgata uscire, passando a dx delle case e proseguire su prati aperti seguendo la linea elettrica; si raggiunge una casa in un avvallamento, segue un breve tratto un pò ripido dal quale si esce a sinistra per traversare sotto altre case fino a portarsi in un'altra piccola comba e superatala ci si trova su una dorsale che si segue. Si raggiunge la Casa Bianca (o meglio conviene transitare più in basso alla sua destra) per puntare al Colle della Dieta. Continuare sulla dorsale sfruttando i passaggi fra alcuni spuntoni rocciosi per raggiungere il punto sciistico a quota 1.858 oltre il quale la cresta prosegue in piano.
Variante di discesa. Dalla cresta in piano possibilità di varie linee di discesa sul versante nord, ma solo con condizioni di completa sicurezza, attraversando poi a destra appena al di sopra alla boschina, fino a raggiungere la strada per il Colle della Dieta, scendere un tratto lungo questa, poi sui prati di Monti fino al bivio di Rangiroldo.