Ghincia Pastour (Monte) da Crissolo e il Monte Granè

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1340
quota vetta/quota massima (m): 2450
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: rudolph mario-mont
ultima revisione: 29/01/10

località partenza: Crissolo (Crissolo , CN )

cartografia: IGC 1:50.000 n.6 Monviso

note tecniche:
Si può partire dall'inizio della seggiovia aggiungendo qualche decina di metri di dislivello con percorso decisamente più ripido e sicuramente non battuto.
Ho indicato il percorso come BR perchè è piuttosto lungo ed a tratti ripido, il tratto può diventare impegnativo con molta neve.

descrizione itinerario:
Dal bar in località La Spiaggia, si passa il ponte e si inizia a salire sulla dx su strada in mezzo al bosco esposta a nord con neve di solito farinosa.
A quota 1600 circa si arriva sotto la seggiovia e si può:
1) Salire lungo la strada (più lungo ma meno ripido)
2) Lungo la pista (bello ripido)
All'arrivo della seggiovia si seguono le piste fino quasi al bar Ghincia Pastour; di lì si gira a dx sulla cresta intuitiva che porta alla cima Granè
Riscesi al bar proseguire verso sud-ovest salendo il crestone verso la Ghincia Pastour.
La salita alla cima è l'unico punto in cui fare un pò di attenzione perchè il pendio può scaricare in caso di molta neve.
Panorama bellissimo.

E' anche possibile compiere un percorso ad anello, scendendo (oppure salendo) da Crissolo a Pian della Regina, da qui seguendo gli impianti fino al Bar Ghincia Pastour e quindi i tratti finale come da descrizione.