Etna per la Valle del bove

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1900
quota vetta/quota massima (m): 2650
dislivello totale (m): 1400

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura

contributors: pastore
ultima revisione: 05/02/10

località partenza: Rifugio Sapienza (Zafferana Etnea , CT )

punti appoggio: Rifugio Sapienza

note tecniche:
discesa tecnica su pendii esposti perv. Nord su 35° per 7-800m lungo vallone di discesa con possibili risalite su fianco valle del bove soggetti a potenziali slavine.. Risalita finale di circa 150m a sella acquarocca e discesa in bosco abbastanza fitto.. Necessario innevamento abbondante fino a 1300 slm. Per il ritorno da acquarocca- Pian del vescovo al rifugio sapienza è consigliabile posizionare una seconda autoa pian del vescoo lungo la strada tra Zafferana e rif. sapienza altrimenti sono circa 8km di strada spesso coperta di neve con circa 600m di dislivello calcolare altre 2.30- 3 in più

descrizione itinerario:
Dal rif. risalire in direzione sud seguendo gli impianti ( se chiusi è opossibilke seguire le piste ) altrimenti su una dorsale in mezo al vallone che via via diventa più ripido fino ai pianori sottostanti la montagnola vicino all'arrivo della seggiovia circa 2500. Da qui svoltare a destra puntando all'insellatura asinistra della montagnola accanto alla bocca del 2001 quota circa 2650..volendo possibile raggiungere la montagnola altrimenti dalla sella tolte le pelli scendere in diagonale verso destra per evitare un avvallamento e poi ancora a destra sotto delle rocce che sostengono il triangolo nevoso dela montagnola. Fin qui circa 50 metri di dislivello in discesa tagliando ripidi pendii.. Da qui in poi un primo pendio canale e poi quando questo si biforca seguire il ramo di destra cercando le pendenze migliori.. Dalla sella sono circa 800m di discesa sui pendii a nord fino in fondo al vallone q.1800 Sguire quindi la sciara che copreta di neve si presenta come una sorta di ghiacciaio denendosi a distanza dei pendii di destra. Continuar ein discesa aggirando i numerosi buchi e grotte ripempite di neve ma a volte pronte a crollare ( !! ) fino q.1400 circa ) quando in un ansa sulla destra del vallone si innalza un ripido pendio boscoso che porta ad una prima sella sotto una faggeta. Conitnua alcuni metri a destra sulla cresta e poi attrversare un ripido valloncello sulla sinistra ( pendio rischioso ) fino ad una seconda selletta con pinnacolo roccioso trversare ancora 50 m a destra e si arriva alla sella acquarocca q.1600 circa.. Da qui seguendo i brevi canalini in mezzo alla boscaglia e usando il pendio dx orografia di bosco prima in faggie poi castagni si perviene alla fonte della acqaurocca ( salto di rocce a sinistra ) e poi lungo il sentiero alla strada ( tenre la sinistra per evitare filo spinato !! ).. Da qui, pian del vescovo q. 1300 se non si è posizionata precedentamente un 'auto si segue la stra carrrozzabile in leggera slaita verso ikl rifugio sapienza con alcuni larghi tornanti che si possono tagliare.. Sono comunque 8.5km per 600 m di rislaita calcolate 3 ore.