Lagoscuro (Torrione) da la Fabbrica

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1006
quota vetta/quota massima (m): 2300
dislivello totale (m): 1294

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Vecchiomio
ultima revisione: 30/01/10

località partenza: La Fabbrica (Ala di Stura , TO )

bibliografia: M. Grilli, Dal Moncenisio al Monte Rosa.. 1988, G. Bezze, P.L.Mussa, E.Sesia. CDA. Valli di Lanzo, Tesso e Malone. n° 34

note tecniche:
Possibile (e consigliabile) abbreviare il percorso di salita utilizzando la seggiovia di Ala di Stura (apertura intorno alle 8,30-9,00, Euro 6,50). Il percorso richiede condizioni di neve stabile dal colletto 1930 m. in su.

descrizione itinerario:
Dall'arrivo della seggiovia (1400 m. circa)imboccare la stradina che inizia appena sotto la partenza dello skilift e che a mezzacosta, sul versante est della dorsale, raggiunge le baite Longimala (1406 m.) e poi lungo mulattiera le baite Ciapile 1633 m. Da qui ancora lungo il tracciato della mulattiera si esce dal bosco e si piega verso est lungo un invitante valloncello. Si oltrepassano le baite Vallone (1803 m.) e si perviene al colletto 1930 m. , sullo spartiacque con il vallone di Lusignetto. Fin qui il percorso è normalmente battuto dagli ski runner che si allenano percorrendo un anello con discesa lungo le piste di Punta Karfen. Proseguire a mezzacosta lungo il versante est del costone Nord del Torrione di Lagoscuro e dopo 500 metri in linea d'aria voltare a ds. portandosi sulla dorsale. Proseguire ancora in sci sulla dorsale fino a 30 metri dalla cima che si percorre più o meno agevolmente a piedi a seconda delle condizioni.