Cialancia (Punta) da Giordano

L'itinerario

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1482
quota vetta/quota massima (m): 2855
dislivello totale (m): 1373

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ugè
ultima revisione: 03/11/10

località partenza: Giordano (Prali , TO )

cartografia: IGC Valli di Susa Chisone e Germanasca

note tecniche:
bellissimo itinerario che richiede condizioni di neve sicure nei pendii prima dei tredici laghi e negli ultimi 300 m. di dislivello;se su quest'ultimi la neve fosse ghiacciata servono i ramponi da BS la gita diventa MSA

descrizione itinerario:
Il primo tratto è in comune all’itinerario per il M. Giulian: partenza da Giordano si segue la strada per M. Alberge e M. Selle, al bivio a circa m. 1760 si piega verso il sentiero che va a Est verso la conca dei tredici laghi attraversando un lariceto , quando questo si dirada prestare molta attenzione ai pendii situati sulla destra salendo perché possono scaricare anche molto. Superata una faticosa balza si giunge al lago dell’Uomo, lo si costeggia salendo a destra e proseguendo sempre in direzione Est si punta verso la Cima Cialancia risalendo la dorsale Ovest , evitando di percorrere il pericoloso pendio alla sua destra. Gli ultimi 300 m. di dislivello sono piuttosto ripidi e spesso poco innevati a causa del vento e in questo caso ci possono essere molte pietre affioranti.