Seura (Alpe) per il Col Vert

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 450
quota vetta/quota massima (m): 1559
dislivello totale (m): 1109

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: franco@A
ultima revisione: 17/01/10

località partenza: Verres (Verrès , AO )

punti appoggio: agriturismo Omens

cartografia: Basse valli d’Ayas e Gressoney n.12 1:25000 ed: l’Escursionista

accesso:
Dall’uscita del casello autostradale di Verres procedere in direzione Gressoney e prima di svoltare a sx per affrontare i primi tornanti proseguire al centro del borgo vecchio di Verres e passato il ponte prendere la strada che sale sulla sx con indicazione Castello e di li a poco si trova un parcheggio dove lasciare l’auto (eventualmente salire fino a quota 530m dove sulla dx vi e’ un piccolo parcheggio proprio all’imbocco della mulattiera che sale in direzione nord nord est).

note tecniche:
Bella escursione a quote basse, ideale nei periodi post nevicate per l’assenza di pericoli oggettivi; volendo si percorre interamente su interpoderale. Ottimi punti panoramici sul fondovalle VdA e sulla valle d’Ayas. Mediamente lunga ma priva di difficoltà tecniche (3h 20’). E’ possibile partire da Omens 790m accorciando di una oretta (-340m).

descrizione itinerario:
Quindi o dal parcheggio nei pressi del Castello o da quello a quota 530m, che si raggiunge sulla strada asfaltata sempre pulita, si percorre la bella mulattiera che porta direttamente senza incertezze all’agriturismo di Omens 790m; di qui la strada diviene con divieto di accesso, normalmente è tenuta sgombra da neve ma percorribile con le ciaspole. La si percorre interamente in direzione sud passando da Pontarey 960m (o loc Polarey) dove sale ad ampie curve in direzione sud sud est sino a raggiungere l’alpe Champore 1165m dove la poderale prosegue passando dietro le case ora non più pulita.
A quota 1310m si incrocia una deviazione a sx per loc Vert ma si prosegue dritto e dopo un 100m di disl. si raggiunge Col Vert 1471m dove la poderale prosegue scendendo a Fornelle (sul versante del sentiero che sale da Barmes-Arnad). Si prosegue tenendo la sx sino a raggiungere loc Praz Ussel (o Pravesse) 1459m; vale la pena fare un giro nei pressi e godere il panorama verso il fondovalle e l’imbocco della VdA. Ritornati sulla poderale, poco prima di Parz Ussel la si percorre in salita e di li a poco si raggiunge l’alpe Seura 1559m nostra meta; da dove è possibile godere di un ampio panorama sulla valle centrale, su tutta la val d'Ayas, e di rimpetto lo Zerbion con la dorsale che sale da Promiod (classica ski e ciaspole).

Si ridiscende per lo stesso itinerario