Negra (Rocca) dal Santuario di San Magno per la cresta Ovest

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1761
quota vetta/quota massima (m): 2496
dislivello totale (m): 735

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: marcog72
ultima revisione: 07/01/10

località partenza: Santuario di San Magno (Castelmagno , CN )

punti appoggio: GTA Santuario di Castelmagno

note tecniche:
Posta al centro del vallone di Fauniera, in alta Val Grana, distaccata di alcune centinaia di metri dalla dorsale Maira-Grana, la Rocca Negra presenta verso sud e est ripide pareti rocciose, ma la cresta ovest consente di arrivare agevolmente a pochi metri dalla cima rocciosa, autentico belvedere sull'alta Val Grana.
Gita con poco dislivello, ma buon sviluppo (ca. 14 km AR).

descrizione itinerario:
Dal Santuario di Castelmagno si segue la strada per i colli Esischie/Fauniera (possibili scorciatoie). Giunti nei pressi del colle d'Esischie, piegare a NE e risalire un valloncello che porta ad una sella fra la cresta Maira-Grana e la cima. Piegare a dx e raggiungere l'anticima. Fra questa a la cima vera, poche decine di metri più a est, segue un tratto roccioso apparentemente piuttosto affilato, che con adeguato innevamento può però essere superato racchette ai piedi.