Bousson (Col) da Bousson per il sentiero forestale

L'itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota partenza (m): 1419
quota vetta/quota massima (m): 2153
dislivello totale (m): 750

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
vodafone : 80% di copertura

contributors: bonix89
ultima revisione: 05/01/10

località partenza: Bousson (Cesana Torinese , TO )

punti appoggio: rifugio capanna mautino

cartografia: VALLI DI SUSA N°1 1:50000

descrizione itinerario:
Lasciare la macchina dopo il paese di Bousson, girando sulla destra leggendo il cartello lago nero. Qui c'è un ampio parcheggio. Lasciando la machina al parcheggio si prosegue per la strada che porta alle abitazione e alla colonia. Lungo il sentiero si passa alla BONNE MAISON (borgata non abitata). Il sentiero prosegue in mezzo ad abeti con una pendenza che non è mai eccessiva. Fare attenzione ai bivi, seguire le indicazioni per lago nero e per capanna mautino. Dirigersi sempre verso l'alto. Durante il percorso si incontra sulla destra un alpeggio a quota 1800, proseguire fino ad arrivare alla strada mulattiera che si è trasformata nella pista da sci ben battuta. Proseguire per 15 minuti fino ad incontrare un sentiero con indicazioni per il rifugio, imbocare la strda e si percorre un sentiero che in circa 20 minuti porta alla mulattiera principale. Da qui dopop 2 tornanti si arriva al rifugio (2100m).
Proseguire a Sud-Ovest seguendo le tracce sul pendio fino ada incrociare l'osservatorio degli alpini. Dirigersi in direzione opposta all'osservatorio fino ad arrivare ai laghi Fontana Fredda innvevati e seguendo la pista di fondo. Sulla nostra sinistra si oserva il poggio dei carabinieri in ruderi su una collinetta. La nostra meta si trova sulla collinetta opposta a quella del poggio dei carabinieri. In cima è seganto il confine Italia-Francia.
Tempo 2.15h. Discesa 1h (dal rifugio)