La Meta (Monte) da Prato di Mezzo (sentiero estivo N1)

difficoltà: BRA / F   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1403
quota vetta/quota massima (m): 2242
dislivello totale (m): 839

copertura rete mobile
altri : 20% di copertura

contributors: oldrado
ultima revisione: 24/12/09

località partenza: Prato di Mezzo (Picinisco , FR )

punti appoggio: Ristorante-bar a Prato di Mezzo

cartografia: Monti Marsicani 1:25000 ed. Il Lupo

note tecniche:
Fattibile anche con gli sci, anche se la presenza di bosco rende poco sciabile la discesa.
Portare piccozza e ramponi: potrebbero servire sui pendii finali.
Gita stupenda per l'ambiente, la natura (facile avvistare fauna selvatica) e i panorami.

descrizione itinerario:
L'itinerario segue più o meno il sentiero estivo N1 del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. L'imbocco del sentiero è proprio accanto al ristorante di Prato di Mezzo (sulla sx guardando il risotrante).
Si sale nella faggeta (bella) seguendo un valloncello che, superata una piccola radura, piega verso dx (senso di marcia; NE) e diventa più incassato. Ci si tiene a mezza costa (dx orografica) fino a una strettoia, superata la quale il vallone si apre nuovamente. Per ampi pendii si arriva al Passo dei Monaci (1967 m.). La croce di vetta è già visibile. Senza necessariamente arrivare fino al Passo si aggredisce il pendio finale e si arriva in vetta (abbastanza faticoso, zig-zag; possono essere necessari piccozza e ramponi).
Panorama grandioso su tutta la Marsica e l'appennino centrale da una parte e sul Tirreno fino quasi al Golfo di Napoli dall'altra.
Durata della gita: 5 ore circa A/R.