Rian Cornei Ciappo delle conche

L'itinerario

difficoltà: dal 5 / al 7a
esposizione arrampicata: Sud-Ovest

copertura rete mobile
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: barby75
ultima revisione: 29/04/14

note tecniche:
La falesia è stata oggetto di una importate opera di restyling, con la chiodatura di nuove vie e l'ampliamento della zona bassa.
Il posto è anche indicato per chi ha bambini.

descrizione itinerario:
Dalla vecchia cava di Orco salendo dalla Valle Aquila nei pressi di una curva dove cè una costruzione in pietra e posteggio sulla strada per un paio di macchine(alcuni abbiamo visto che hanno posteggiato vicino alla costruzione in pietra, però non so se è possibile) si prende la strada sterrata dietro la casa verso una legnaia,poco prima parte il sentiero (seguire sempre il quadrato rosso) lasciare stare i 2 bivi sulla dx che si incontrano portano agli altri settori.
Il sentiero è ben segnalato e largo (calcolare un 30 minuti dalla macchina) quando si arriva su una zona aperta che è il ciappo delle conche (pietre e disegni storici) fare attenzione a sx c è una traccia di sentiero che scende in un boschetto abbastanza fitto e in 5 minuti porta alla prima parte della falesia chiamata Arma du Bo, proseguendo per il sentiero si arriva all'area della falesia un po' piu' estesa.