Rosta (Cima), Cima Loit, Cima Saler dal Santuario di Prascondù, anello per Colle Crest

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1321
quota vetta/quota massima (m): 2174
dislivello salita totale (m): 974

copertura rete mobile
vodafone : 70% di copertura
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Blin1950
ultima revisione: 09/11/09

località partenza: Santuario di Prascundù (Ribordone , TO )

cartografia: MU Edizioni - Carta della Valle Soana

bibliografia: CAI_TCI Gran Paradiso

note tecniche:
Itinerario che si svolge su sentiero GTA, fin al Colle del Crest, poi segue più o meno tutta la dorsale sino alla Cima Saler. Discesa al santuario di nuovo su sentiero.

descrizione itinerario:
Dal piazzale antistante il Santuario attraversare il ponte e dirigersi a sinistra (nord) su un primo tratto di carrareccia che si trasforma presto in una bella mulattiera, sentiero 565 segnato con tacche rosse-bianche, ometti ed indicazioni GTA.
Si prosegue per poco sulla sponda sinistra orografica del torrente; dopo breve lo si attraversa verso sinistra e si prosegue per una facile dorsale ricoperta di betulle.
Il sentiero passa poi sotto una parete rocciosa e sbuca su un bel colletto panoramico.
Raggiunge quindi le baite Rocco, 1812 m, ancora in buono stato, si perde leggermente nei cespugli che la sovrastano (porre attenzione)e sale verso il Colle Crest, 2040 m.
Dal colle, risalire a destra la cresta N-O che giunge in vetta alla Cima Rosta con croce in legno ed effige metallica dell'Apparizione al Prascundù.
Proseguire in discesa, ora la cresta piega a sud e termina al "Pian dle Masche" ed in breve alla Bocchetta Rosta.
Risalire in breve sulla dorsale ed in direzione sud, su terreno pianeggiante, raggiungere la Cima Loit. Riferimento una piccola pietra con scritta in vernice rossa molto sbiadita. Breve puntata a sinistra (est) a quota 2026. Panorama sul vallone di Vasario. Ritorno alla Loit e discesa della cresta sud-ovest che dopo 400 metri circa, devia a sud giungendo all'alpe Belvedere e alla depressione successiva.
Sempre verso sud, risalire all'erbosa Cima Saler 1814 m. Deviando a destra (Ovest) scendere circa 200 metri e si incontra il sentiero che scende al Santuario di Prascondù, chiudendo così il giro ad anello.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Rosta (Cima), Cima Loit, Cima Saler dal Santuario di Prascondù, anello per Colle Crest - (0 km)
Sili (Punta) da Schiaroglio - (0 km)
Vallone (Punta del) da Schiaroglio e il Passo Colombo - (0 km)
Colombo (Monte) da Schiaroglio - (0 km)
Boiretto (Punta del) da Schiaroglio - (0 km)
Vallone (Punta del) dal Santuario di Prascondù per il Colle Crest, anello per Cima Rosta - (0 km)
Rosta (Cima) dal Santuario di Prascondù per il Colle Crest - (0.1 km)
Moncimour da Schiaroglio per la Bocchetta di Boiretto - (0.4 km)
Lasin (Piata di) da Schiaroglio per la Bocchetta del Boiretto - (0.4 km)
Perra (Punta) da Schiaroglio - (0.4 km)
Manda (Punta) e Punta Sili da Schiaroglio, anello per il Passo Colombo - (0.4 km)
Manda (Punta) da Schiaroglio - (0.4 km)
Virginea (Punta) da Schiaroglio per la Bocchetta di Boiretto - (0.4 km)
Colombo (Monte) da Schiaroglio per il Vallone di Ciaval - (0.4 km)
Testona (Cresta) Quota 2626m dal Ciantel - (1 km)
Arzola (Monte) da Posio - (1 km)
Arzola (Monte) anello da Ciantel per il Colle Vardlà e la Punta Busiera - (1.1 km)
Gelato (Lago) da Posio, anello dei laghi del Vallone d'Eugio da Posio - (1.1 km)
Pian Crest (Alpe) da Posio - (1.1 km)
Tiriol (Cima) da Posio - (1.1 km)
Busiera (Cima) da Posio, anello per il Roc delle Teste e il Dente della Vecchia - (1.1 km)
Losere (Lago) da Posio - (1.2 km)
Lazin (Punta) da Posio ed il Lago d'Eugio - (1.2 km)
Boaretto (Rocca) da Posio per la Sella d’Oreggi - (1.2 km)
Testona (Cima) da Ciantel - (1.2 km)