Raty (Bec) Verde Smeraldo

difficoltà: 5c / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 2200
sviluppo arrampicata (m): 300
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 93% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 80% di copertura

contributors: bagee Alf
ultima revisione: 30/07/16

località partenza: Strada Dondena/bivio alpe Chapy q.1900 (Champorcher , AO )

accesso:
da Champorcher strada per Dondena, superato lo spigolo Sud del Bec Raty di circa 500 m. si arriva sotto la verticale delle placche, ben visibili dalla strada; parcheggio in un piccolo spiazzo a dx.
Pochi metri avanti un ometto porta sui resti di una vecchia strada reale, seguirla brevemente, sulla dx si trova un grosso ometto che indica la traccia; seguire gli altri ometti che in 30 min. portano all'attacco; altro grosso ometto con scritta "Verde Smeraldo".

note tecniche:
Bella via di montagna, simile alla vicina Via delle placche, ma su roccia migliore ed un po' più impegnativa; spittatura ottima, anche se parecchio distanziata, volendo si può facilmente integrare; soste attrezzate con catena e maillon di calata.
Sufficienti 8 preparati e corde da 50 m.

descrizione itinerario:
L1 - 4+; risalto poi praterie, 45 m.
L2 - 5 ; placca, 45 m.
L3 - 4 ; placca e risalti, 35 m.
L4 - 4+; salti articolati,45 m.
L5 - trasferimento, 50 m.
L6 - 5 ; salti articolati, 50 m.
L7 - 5c; placca, strapiombino, 40m. (un passo di 5c)
L8 - 5 ; placca/diedro, strapiombino. (stare a "sinistra" e non farsi attrarre dall'evidente cordone sulla destra).

Discesa: Da ogni sosta si può scendere in doppia, ma è consigliabile andare sulla dorsale erbosa a Ovest, poi a dx al vicino colletto (grosso ometto) e di lì scendere per comodo sentiero che passando a fianco del lago Giasset porta ad una baita raggiunta da una strada; dalla baita in breve per prati alla sottostante strada ed alla macchina. (50 min.)