Tears of rage

difficoltà: II / 3   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota base cascata (m): 1650
sviluppo cascata (m): 100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: farshy1971
ultima revisione: 24/01/10

località partenza: Melignon (Rhemes-Saint-Georges , AO )

bibliografia: Matteo Giglio - Effimeri Barbagli - 2014 Tipografia Valdostana

note tecniche:
attrezzate soste a chiodi dx orografica

descrizione itinerario:
alla fine del paravalanghe Melignon sostare allo spiazzo a dx. La cascata è ben visibile sulla dx orografica della valle. Risalire i dolci pendii sino alla base (40 min circa)
1° tiro 60/75° 40 metri, sosta a chiodi connmaglia rapida (anche per doppia) sulla dx orog appena usciti dal tiro
2° tiro come precedente 30 metri, appena usciti proseguire in piano per circa dieci/quindici metri, sulle rocce lisce della dx orog si trova il secondo ancoraggio (2 chiodi con maglia rapida, anche per doppia)
3° tiro proseguire per il fondo del canalone sino a un muro di ghiaccio sul lato sx orog, salire dove si vuole con diff variabili (da 70 a 90°, per 10/15 metri). Se si sale sulla parte più a valle si trova un larice con cordino per doppia.
Discesa con tre doppie o scendendo sulla sx orografica per pendii
Att.ne: da effettuarsi con condizioni di neve stabile