Robinet (Monte) dal Rifugio Selleries

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2030
quota vetta/quota massima (m): 2679
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 26% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: clalcon
ultima revisione: 22/10/09

località partenza: Rifugio Selleries (Roure , TO )

punti appoggio: Bivacco Robinet (5 posti-letto, sempre aperto)

cartografia: IGC n. 1, Valli di Susa, Chisone e Germanasca (1:50000)

note tecniche:
Lunga gita che raggiunge il monte Robinet dalla parte opposta a quella solitamente percorsa (dalla Valle della Balma). Si svolge, con numerosi saliscendi, in due valloni poco frequentati del Parco Orsiera-Rocciavré, ed è adatta anche al periodo autunnale. In presenza di scarsa neve (nel qual caso la difficoltà è EE), si può salire ugualmente senza particolare attrezzatura, ma prestando attenzione ad alcuni passaggi più ripidi e su rocce: la salita alla Costa di Glantin, quella al Colletto Robinet e, infine, un tratto un po' esposto appena prima della vetta.
Per i camminatori infaticabili e per i collezionisti di cime è possibile prolungare la gita al vicino Rocciavré e/o alla Punta Loson, calcolando però bene i tempi per il ritorno: si consideri che il percorso dal rifugio Selleries al Monte Robinet richiede 3 ore abbondanti.
Una alternativa ben più allettante è quella di pernottare al bivacco situato in cima al Monte Robinet, adiacente alla cappella della Madonna degli angeli.
Nota sull'accesso automobilistico: la strada sterrata (circa 5 km) che conduce da Pra Catinat al rifugio Selleries è percorribile in auto, ma con particolare cautela.

descrizione itinerario:
Dal rifugio Selleries, seguire le indicazioni per il lago Laus e la Cristalliera.
Superata la sommità del primo pendio, si giunge a un bivio segnalato da cartelli di legno: imboccare il sentiero di destra, che conduce al lago Laus.
Giunti alle Bergerie del Lau (m. 2259), un altro cartello segnala il sentiero per il Monte Robinet (3h), che passa sulle collinette alla destra del lago ed è contrassegnato da tacche di vernice azzurra.
Subito dopo avere attraversato il ruscello proveniente dal lago Laus, si svolta a destra (direzione S) per aggirare la costa che scende dalla Cristalliera.
Una breve discesa conduce a un bivio nella valletta che culmina con il Colle Pra Reale (fra Cristalliera e Rocciavré). Trascurando la deviazione per il Colle, si continua a seguire le indicazioni (su cartello in legno) per il Robinet.
Il sentiero (sempre segnalato con tacche di vernice azzurra) si inerpica ora sulla Costa di Glantin, la cui sommità viene raggiunta al termine di una ripida salita.
Qui un altro cartello indica la direzione per il Robinet (2h). Il sentiero (contrassegnato da frequenti tacche azzurre) si dirige a NE e percorre a mezzacosta il selvaggio Vallone di Rouen fino al ripido pendio roccioso che conduce a un tratto semi-pianeggiante, dove un cartello di legno indica 30 min. per il Monte Robinet.
Raggiunto il bivio al Colletto Robinet (m. 2638), si svolta a destra (a sinistra si sale invece al Rocciavré) per percorrere l'ultimo breve tratto che conduce alla cappella posta in cima al Monte Robinet.
Discesa lungo l'itinerario di salita.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Robinet (Monte) dal Rifugio Selleries - (0 km)
Cristalliera (Punta), Punta Malanotte, Punta Pian Paris dal Rifugio Selleries, anello - (0 km)
Cristalliera (Punta) e Punta Malanotte dal Rifugio Selleries, anello per i Colli di Malanotte e del Sabbione - (0 km)
Pian Paris (Punta) dal Rifugio Selleries - (0.1 km)
Malanotte (Punta) dal Rifugio Selleries - (0.1 km)
Nera (Rocca) e Punta della Gavia dal Rifugio Selleries per il Lago Ciardonnet - (0.1 km)
Pian Paris (Punta) Anello dei Colli di Malanotte - (0.1 km)
Rocciavré (Monte) dal Rifugio Selleries per il Vallone del Rouen - (0.1 km)
Cristalliera (Punta) da Rifugio Selleries - (0.1 km)
Ciardonnet (Lago) dal Rifugio Selleries - (0.1 km)
Villano (Punta Il) dal Rifugio Selleries per il Colle del Sabbione - (0.1 km)
Cristalliera (Punta) dal Rifugio Selleries, anello Rocca Nera, Punta Gavia, Punta Pian Paris, Punta Malanotte - (0.1 km)
Robinet (Monte) da Seleiraut, anello per il Vallone Vallette e Rifugio Selleries - (2.5 km)
Laus (Lago del) da Seleiraut - (2.6 km)
Selleries (Rifugio) da Pra Catinat - (2.7 km)
Selleries (Rifugio) da Villaretto Superiore - (3 km)
Cuculo (Truc del) da Seleiraut, anello per il Rifugio Selleries - (3.1 km)
Orsiera (Colle dell') da Pra Catinat - (3.4 km)
Madonna della Neve (Cappella) da Villaretto - (3.4 km)
Malvicino (Monte) da Villaretto - (3.4 km)
Laus (Lago) da Prà Catinat - (3.5 km)
Jouglard (Mammellone) Anello da Pra Catinat - (3.5 km)
Madonna delle Neve (Cappella) da Gleisolle per l'antico sentiero - (3.7 km)
Roussa (Colle della) da Gran Faetto - (3.9 km)
Lago Sud (Punta del) da Gran Faetto per il Colle della Roussa, anello per il Lago Ruen - (4 km)