Bisalta o Besimauda (Monte) da Castellar

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 950
quota vetta/quota massima (m): 2231
dislivello salita totale (m): 1281

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: clabo
ultima revisione: 01/10/09

località partenza: Castellar (Boves , CN )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.16 - Val Vermenagna, Valle Pesio, Alta Valle Ellero, Marguareis

descrizione itinerario:
Da Castellar m 730 seguire la strada per il Vallone Gina, dirigendosi verso ovest passando alcuni tetti isolati.
Passati le case Frangè m 940 (dove si parcheggia l' auto), dirigersi verso il tetto Bataia m 994 e proseguire per la strada che porta ai due tralicci dell'alta tensione sullo spartiacque con il Vallone Iosina.
I cavi fanno da facile filo d'arianna. Proseguire in direzione sulla dorsale sino alla base della Cima Croè, aggirandola a sinistra per poi riguadagnare il crinale.Seguire le tacche gialle fino al bivio per colle bercia sx,e fontana cappa dx,prendere direzione dx per un centinaio di metri, poi palina monte besimauda (tacche rosse bianche)