Molinera (Piz de) da Monti di Savurù (Lumino), alpe Domàs, capanna Brogoldone

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1328
quota vetta/quota massima (m): 2288
dislivello salita totale (m): 960

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: upthehill
ultima revisione: 01/10/09

località partenza: Monti di Savurù, Lumino, Bellinzonese, Ticino, Svizzera (Lumino , Bellinzona )

punti appoggio: capanna Brogoldone

note tecniche:
Il Piz de Molinera, assieme al Pizzo di Claro, segna l'ultimo contrafforto del gruppo montuoso dominato dall'Adula (Rehinwaldhorn).

descrizione itinerario:
Da Lumino si sale all'alpe Savurù con la teleferica. Da qui due vie per la capanna Brogoldone: una per gli amanti della salita pura e dura, l'altra, denominata "Sentiero delle sculture" si sviluppa nel bosco (abbiamo scelto questa).
Il sentiero conduce parallelo alla valle Riviera fino all'alpe Domàs (Q1666), per svoltare poi e risalire più deciso fino alla capanna.
Dalla capanna un sentiero agevole porta in direzione del Pas de Mem, confine con la Calanca. A circa metà strada, arrivati in cresta, si svolta a destra e in breve si arriva al Piz de Molinera, che domina il Bellinzonese, la val Mesolcina e la val Riviera.
Escursione adatta alle famiglie (con noi è venuto un bimbo di 6 anni), adatta anche in estate dato che si sviluppa quasi tutta nel bosco.

Descrizione completa dell'escursione con foto e testo