Lariè (Cima) da Domodossola, anello

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 300
quota vetta/quota massima (m): 2144
dislivello salita totale (m): 2000

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: adrimiglio
ultima revisione: 24/09/09

località partenza: Domodossola (Domodossola , VB )

punti appoggio: Alpe Andromia

cartografia: C.N.S. Domodossola/Valle Antigorio 1:50000

note tecniche:
Escursione ad anello che partendo da Domodossola, permette di toccare la bella conca dell'alpe d'Andromia,dalla dorsale panorama stupendo.Itinerario consigliato ad escursionisti ben allenati,sviluppo planimetrico 25 Km.
Possibilità di abbreviare il percorso partendo da Monteossolano, che preclude però il giro ad anello.

descrizione itinerario:
Da Domodossola si sale a Mocogna,attraversato il ponte sul Bogna possibilita' di parcheggio nel piazzale sulla dx.Si entra nel borgo attraverso il viottolo,oltrepassare la chiesetta e poco piu' avanti deviare a sx(indicazioni).Qua ha inzio la mulattiera che salendo,tocca inizialmente la frazione di Cisore attraverso un sottopasso,poi sale nel bosco e con spostamento laterale(ovest)arriva a Pregliasca,da cui in pochi minuti tocca Monteossolano.Si entra nel nucleo abitato,e volgendo a dx(fontana)si imbocca il sentiero che sale interamente il fianco della montagna.Il primo alpeggio che s'incontra e Reso(fontana)poi il cammino s'inoltra nella faggeta,a 1550 m. troviamo il secondo Spino,salendo ancora il bosco diventa piu' rado e i larici prendono il posto dei faggi,fino ad uscire nei prati dell'alpe Campo poco distante.Dall'alpe abbandonare il sentiero che prosegue in direzione est e puntare direttamente alla cresta su libero percorso,fino a ritrovare le tracce che ci conducono alla cima Larie'(2144 m).Percorrere interamente la dorsale con alcuni saliscendi,fino al monte Rondo(2179).Si scende poi al passo delle Frove,deviando a dx(indicazioni)si prosegue la discesa verso l'alpe Andromia.Dove inizia a pianeggiare mantenere la sx e seguire le labili tracce che ci conducono alla cappelletta sopra il lago.Si scende poi all'alpe e proseguendo in direzione sud/est,tocchiamo prima l'alpe di Dentro e successivamente l'alpe di Fuori,dove ha inizio la lunga discesa che arriva alla localita' Onzo,tagliando molte volte la strada(segni di vernice multi colore).Su strada asfaltata(purtroppo)si scende alla fraz. Bosco per poi risalire di pochi metri a Canei,si entra nel borgo e alla fontana si devia a sx, perdere alcuni metri e attraversare il torrente per imboccare poi il sentiero a sx che nel bosco ci porta alla localita' Monte,da cui con strada asfaltata si ritorna a Mocogna.