Nivolet (Colle del) da Cuorgnè

quota vetta/quota massima (m): 2612
dislivello salita totale (m): 2300
lunghezza (km): 58

copertura rete mobile
vodafone : 66% di copertura
tim : 55% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 40% di copertura

contributors: Giarro
ultima revisione: 22/09/09

località partenza: Cuorgnè (Cuorgnè , TO )

note tecniche:
Lungo itinerario che unisce un buon chilometraggio in bicicletta ed un notevole dislivello ad un tratto da effettuare con la bici in spalla o a spinta su sentiero, per chi vuole unire una bella pedalata con una passeggiata su uno dei più bei pianori in quota. Possibile partenza anche da Ivrea.

descrizione itinerario:
Partenza da Cuorgnè loc. Pedaggio verso Castellamonte, lieve salita a Pramonico, quindi Ponte Preti, Parella, discesa su Loranzè, proseguire per Fiorano e costeggiando l'autostrada fino a Quincinetto. Proseguire sulla Statale 26 pressochè in piano fino alla frazione di Montyovet; salita a St. Vincent, quindi con parecchi lievi saliscendi Nus, Aosta, Sarre, Villeneuve. Bivio a dx, passare sotto il cavalcavia ed iniziare la salita verso Pont Valsavaranche: primi 4/5 km duri, poi la strada segue il corso del torrente con lunghi falsipiani alternati a strappi comunque pedalabili. Da Pont (mt. 1960) seguire il sentiero bici in spalla fino alla croce di Arolley (mt. 2313), qindi percorrere tutto il pianoro sempre a piedi verso l'albergo Savoia; risaliti in bici, breve salita al Colle del Nivolet (mt. 2612). Inizia la lunga discesa verso Ceresole (brevi risalite tra i laghi Agnel e Serru e lungo il lago di Ceresole), Noasca, Locana, Cuorgnè.