Soliva (Cima) da diga di Scais

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 2710
dislivello salita totale (m): 1210

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: plaz
ultima revisione: 24/09/10

località partenza: diga di Scais (Piateda , SO )

cartografia: Kompass f. 104

note tecniche:
Normale dotazione escursionistica.
Tempo complessivo 6-7 ore.

descrizione itinerario:
Dall’abitato di Agneda m.1228 , o se muniti di permesso di transito, dal muro sommitale della diga di Scais m.1503 procedere per la sterrata delle miniere abbandonate fino a raggiungere evidenti opere di regimazione idraulica del corso d’acqua alla nostra sinistra ( E ) .
Seguire le briglie e percorrere la carrareccia in disuso fino al suo termine .
Guadagnare quota per ripide vallette seguendo tracce di sentiero, segnalazioni ed ometti procedendo sul lato sinistro (salendo) della valle. Si raggiunge la bocchetta della Foppa a circa m.2650 da qui , le segnalazioni, conducono per ripidi ed articolati pendii detritici alla cima m.2710 caratterizzata da grandi ometti. Discesa per la via di salita.