Pian Fum (Colle) giro della Rocca Moross da Viù

difficoltà: BC / BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 780
dislivello salita totale (m): 2200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gratafioca
ultima revisione: 19/02/10

località partenza: Viù (Viù , TO )

note tecniche:
Occorre valutare bene l'itinerario per la presenza frequente della nebbia che si forma nella zona,quindi scegliere le condizioni giuste per non trovarsi in difficoltà incappando nella folta vegetazione o finendo su qualche salto di roccia.
Cercare di arrivare a P.Fum con visibilità buona che ci permetterà di intuire il percorso migliore.

descrizione itinerario:
Giro inventato al momento,ne è venuto fuori,secondo me,un bel tour. Certo per chi ama soffrire un pò.
Si parte da Viù(780m.),si prende la strada per Tornetti si procede per L'Alpe Bianca(1400m.),Pian Fum(2048m.)che forma il colletto a Ovest di R.Moross,Ora si scende all'Alpe Saulera(1977m.)e di qui bici a spalle andando in direz.N.N.o. all'Alpe Pugin(1937m.)Ora si scende lungo il costone,sgombro da vegeazione,in direz.N.E.fino a raggiungere l'Alpe Giasloro(1694m.).
Qui si incontrano le difficoltà più grandi perchè occorre attraversare un tratto di bosco fitto costiuito per la magggior parte da olmi(verne...)calandosi in un rio,il tutto trascinandosi la bici alla meglio...arrivati all'alpeggio scendere ancora al limite del prato e reperire un sentiero che permette di arrivare ad altri alpeggi diroccati e poi raggiungere l'Alpe del Conte(1770m.)Prendere ora la strada sterrata che verso dx.(Sud e poi Est)porta alla Madonna della Consolata e a Villa Superiore(Mezzenile)700m.circa.
Dalla piazza principale di Mezzenile (chiesa-cimitero)prenderele indicazioni per Monti,raggiunto il sito(1127m.)procedere per Truc della dieta(1567m.)dove finalmente ha termine il dislivello in salita!
Si scende ora in località Asciutti(1308m.)e di qui a Viù.