Registrati! Condividi le tue gite e i tuoi posti preferiti, scarica le tracce, trova degli amici e tanto altro

Poire (Pointe de la) - Punta U Peru
Haddad

sviluppo arrampicata (m): 300

difficoltà: 6b+ :: 6a obbl ::

esposizione arrampicata: Ovest

località partenza: Strada per il colle della Bavella (Quenza, 2A)

copertura della rete cellulare: N.D.

Contributors: radik
Ultima revisione: 1/9/2009


vedi anche: Guide di scalata a cura di J.P. Quilici

accesso:
Solenzara e poi la strada che porta al colle della Bavella.

Come tutti gli avvicinamenti anche questo non è semplice da descrivere, procuratevi una delle guide di Quilici e fate bene attenzione agli ometti in pietra. La zona è quella della Bavella, prima del colle omonimo.
Se non si sbaglia il sentiero che è quello delle Ferriate nella prima parte e poi sale dritto per un rio secco alla base della parete nella parte sinistra, ci si arriva in 30-40 minuti dall'auto.

note tecniche:
Via spettacolare per logicità, qualità della roccia ed ambiente, meno gettonata di altre come Alexandra, Ombre et Lumiere, Dos d'elefant,ma sicuramente molto appagante.
Utili una serie di nuts, cordini e friends medi. Tre quattro spit per tiro.

descrizione itinerario:
L1:6a;
L2:5b;
L3:5b;
L4:5b/c;
L5:6b+(chi vuole azzerare...);
L6: 5c;
L7:5b;
L8:6a;
L9:5b/c;

Altri itinerari zona

chi ci e' stato

01/08/12 - gratta

Avvicinamento:la strada da prendere è quella che parte subito prima del ponte(dove si parcheggia) e la si segue per circa 10 min,dapprima curva verso destra in leggera discesa,poi attraversa un rio e dopodichè risale per un paio di curve;ad un certo punto la strada fa uno stretto tornante verso destra e li sulla sinistra si nota un ometto che conduce nel bosco;si seguono gli ometti e i bolli rossi che dopo poco portano alla base di un rio secco che risalendolo conduce precisamente all'attacco della via(poco prima dell'attacco c'è una freccia verso sx,non seguirla ma tirare dritto).
La via in se si svolge in un ambiente molto bello contornato da grotte e tafoni,ma dal punto di vista della scalata la credevo meglio,pazienza.su L7 dopo aver aggirato la grotta puntare decisamente a destra e non farsi ingannare dagli spit sopra la testa(sono della via omerta).discesa in 3 doppia sulla via a fianco e poi canale erboso.parete al sole alle 13,30 circa.

con Lisa


[visualizza gita completa]

23/08/11 - Galak

La via è carina ma soprattutto l'ambiente in cui si svolge è spettacolare...si passa in mezzo a una roccia così lavorata e piena di tafoni che sembra un'alveare!
Conviene portare qualcosa per integrare nei tiri(friends medi consigliati). Il tiro di 6b+ è protetto benissimo.

Oggi una corsa contro il sole che quando arriva...ti arrostisce!!

[visualizza gita completa]