Tognazza Andrea Mancin

L'itinerario

difficoltà: 6c / 5b obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 2000
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: www.gekoclimb.it
ultima revisione: 02/09/09

località partenza: Passo Rolle (San Martino di Castrozza , TN )

note tecniche:
Aperta da Diego Filippi, Roly Galvagni, Luglio / 2005 (Dall'alto)
Sviluppo 230 (metri), 8 Tiri

descrizione itinerario:
Relazione
- L1: 40 (metri), 5c
Tiro in diedro con uscita a sinistra su strapiombo.
- L2: 35 (metri), 3a
Tiro facile su erba e gradoni, sosta a destra non visibile dietro un pilastrino sotto un albero. Ignorare la sosta precedente su chiodi classici.
- L3: 40 (metri), 6a
Si prende a sinistra aggirando lo spigolo e si segue la rampa che diventa fessura fino ad una sosta alla base del placcone sovrastante.
- L4: 25 (metri), 6c
Si sale la fessura per venti metri. Tiro chiave.
- L5: 20 (metri), 6b+
Ancora un tiro in fessura con uscita a sinistra su piccola cengia.
- L6: 30 (metri), 6b+
A dritto sempre in fessura, poi si traversa difficilmente a sinistra su cengia comoda. Sosta su anelloni di calata.
- L7: 20 (metri), 3a
Tiro su roccia e erba. Attenzione.
- L8: 20 (metri), 5c
Diedro finale fino in vetta

Attacco
Coordinate GPS 46°17'20,500''N 11°47'22,720''E

Avvicinamento
Dal parcheggio della Malga Fosse si riscende i prati sottostanti la Tognazza e si risale il ravaneto (ometti) puntando al grande diedro. L'attacco è posto circa 50 metri a sinistra del diedro. Nome via scritto alla base.

Discesa
Dalla vetta si segue il sentiero che porta alle piste da sci e al passo Rolle. Di qui a piedi fino al parcheggio di Malga Fosse. E' altresì possibile scendere in doppia sulle soste della via.