Traversata Belalp-Bettmeralp-Riederalp

L'itinerario

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2094
quota vetta/quota massima (m): 2235
dislivello salita totale (m): 900

copertura rete mobile
altri : 80% di copertura

contributors: adrimiglio
ultima revisione: 01/09/09

località partenza: Belalp (Naters , Brig )

cartografia: C.N.S. Aletschgletscher n°1269

note tecniche:
Caratteristiche ponte sospeso:Lunghezza campata 124 m/larghezza 1 m/altezza 50 m.Inaugurato il 12/07/2008.Si consiglia di lasciare una macchina a Morel per il rientro a Blatten.

descrizione itinerario:
Dal passo del Sempione scendere a Briga e seguire le indicazioni Naters, quindi salire a Blatten parcheggiare nel piazzale a pagamento sulla dx, e salire con la funivia a Belalp. Dirigersi in direzione nord/est all'hotel Belalp e scendere su ottimo sentiero a Oberaletsch, possibilita'di seguire la prima indicazione(RIEDERFURKA n°39) oppure la successiva mantenendosi piu' alti su bel sentiero panoramico. Proseguire in direzione del ghiacciaio dell'Aletsch in lontananza e scendere nella gola del torrente Massa attraversandolo sul ponte sospeso. Risalire il versante opposto fino alla Riederfurka. Appena dopo il laghetto vicino al ponte c'e' una deviazione a dx si sale nel bosco fitto, mentre a sx il bosco e' piu' rado con la possibilita'di ammirare la parte terminale del ghiacciaio. Alla Riederfurka salire a sx mantenendo il crinale fino a quota 2235 circa, poco prima dell'arrivo degli impianti sciistici (foto d'obbligo) e scendere a dx sopra il laghetto Blausee e da questo sempre in discesa raggiungere il Bettmersee(Bettmeralp). Ritornare sui propri passi, tagliando direttamente nei prati prendendo come riferimento un'antenna molto alta, dove si trova una fattoria, da questa su strada sterrata scendere a Riederalp. Possibilita' di scendere in funivia ad orari oppure con l'ovovia sempre in funzione fino a Morel.