Turlo (Passo del) Traversata Valsesia-Valle Anzasca

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1467
quota vetta/quota massima (m): 2738
dislivello salita totale (m): 1270

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura
3 : 0% di copertura

contributors: adrimiglio
ultima revisione: 02/02/10

località partenza: Acqua bianca (Alagna Valsesia , VC )

punti appoggio: Bivacco Lanti

cartografia: C.N.S. Gressoney n°294 1:50000

note tecniche:
Il passo del Turlo o Colle del Turlo e' un valico che mette in comunicazione la Valsesia con la Valle Anzasca.Frequentato fin dal Medioevo dalle popolazioni Walser,il sentiero e'stato tramutato in mulattiera dagli Alpini del battaglione Intra negli anni '20,un'incredibile opera realizzata in circa sei anni.

descrizione itinerario:
Parcheggiata l'auto ad Alagna dirigersi in direzione nord fino alla cascata dell'acqua bianca nelle vicinanze del rifugio Pastore,possibilita' di navetta.Risalire il versante valsesiano imboccando la mulattiera n°7A che toccando gli alpeggi Faller e Grafenboden conduce al passo del Turlo, da cui si scende nel versante opposto in valle Anzasca attraverso la Val Quarazza.
A quota 2150 m. si tocca il bivacco Lanti e successivamente gli alpeggi Schena e La piana, fino ad arrivare alla localita'"Citta' morta",dove sale una strada sterrata proveniente dalla frazione Isella di Macugnaga,percorrerla quindi a ritroso costeggiando dopo circa 1,5 Km. il bel lago delle Fate.