Mittleberg (Passo di) da Riale

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1840
quota vetta/quota massima (m): 3048
dislivello salita totale (m): 1200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: sapetti giovanni
ultima revisione: 21/07/10

località partenza: Lago Morasco (Formazza , VB )

punti appoggio: Rifugio Mores

cartografia: IGC n.11 - 50.000 - Domodossola e Val Formazza

bibliografia: Guida Monti d'Italia - Alpi Lepontine

note tecniche:
Il dislivello effettivo va aumentato di almeno un centinaio di metri per i numerosi saliscendi del sentiero che sovrasta il Lago del Sabbione. In ogni caso la gita molto lunga.

descrizione itinerario:
Da Riale si può ancora salire in auto fino alla partenza della funivia dell'ENEL appena sopra il Lago del Morasco.
Scendere ad attraversare il torrente e risalire per sentiero ben segnalato il ripido ed incassato vallone formato dal Rio Sabbione,innevato fino a fine estate.
Si raggiunge cosi' il rifugio Mores situato poco sopra la diga del Lago del Sabbione.
Attraversa sulla diga e seguire il sentiero che sovrasta il lago per alcune centinaia di metri. Ad un bivio si prende il sentiero a sinistra che, dopo numerosi saliscendi, arriva sotto il massiccio dell'Hohsandhorn. A questo punto il sentiero sparisce. Ci si trova ad dover attraversare un torrente (cosa che deve fare chi va verso l'Arbola). Si evita l'attraversamento e si sale sulla destra dove si tocca il ghiacciaio del Sabbione. Lo si segue in dolce salita passando sotto ad un ripido canale che scende dall'Hohsandhorn. Subito a sinistra appare il Passo del Mittleberg che si raggiunge tenendosi sulla destra del pendio. Il ghiacciaio è solcato da diversi crepacci quindi la salita è da effettuare con attrezzatura adeguata.