Umbrail (Piz) anello per Cima di Rims

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2318
quota vetta/quota massima (m): 3031
dislivello salita totale (m): 850

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: mangiafioca
ultima revisione: 29/07/09

località partenza: strada Passo dello Stelvio 2318 m (Valdidentro , SO )

punti appoggio: Rifugio Umbrail m.2503

cartografia: Sentieri Alta Valtellina 1:50000

accesso:
strada Passo dello Stelvio, fino alla terza Casa Cantoniera, quota 2318 m

note tecniche:
Percorso storico che si sviluppa su una strada militare della prima guerra mondiale, molto panoramico, con vista dal Gruppo dell'Ortles alla valle dei laghi di Fraele fino alle Bocchette di Forcola m.2668.
Il sentiero procede in direzione delle Cima di Rims m.2947, dove sono presenti resti di trincee e ruderi della grande guerra e segue, con alcuni saliscendi, la cresta di confine Italo-Svizzera, fino a raggiungere la sommmità del Piz Umbrail m.3031.
Lungo il tracciato sono presenti numerose indicazioni storiche sui combattimenti Italo-Austriaci.

descrizione itinerario:
Lasciata l'auto nel parcheggio di fornte alla III casa cantoniera, si segue la strada militare fino al Pian della Marenaccia m.2578, poi su sentiero fino alle Bocchette di Forcola m.2668 1 h. Un cartello indica a dx del colle la Punta di Rims m.2947 ore 0,30, ben visibile, che raggiungiamo agevolmente.
Il percorso - ottimamente segnalato con tacche tricolore- ora si sviluppa attraverso la cresta spartiacque che con alcuni saliscendi ed alcuni passaggi esposti - un piccolo tratto di corda fissa agevola il transito a metà tragitto - in circa 1 h 15 raggiunge il Piz Umbrial m.3031, dal quale si ammira un panorama a 360° con il gruppo dell'Ortles in primo piano. Un cartello giallo in vetta indica Passo Umbrial 1h.
Seguiamo il sentiero di discesa - ripido nella prima parte, poi agevole fino al passo. Da quì puntiamo la IV casa cantoniera, dove una vecchia strada militare e tracce di sentiero raggiungono la SS 38 dello Stelvio in prossimità del Piano del Braulio a quota 2400.
A questo punto costeggiamo la statale per 1,5 km verso valle fino all'auto.