Flassin (Mont) da Jovençan per il Col Citrin

L'itinerario

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1867
quota vetta/quota massima (m): 2772
dislivello salita totale (m): 900

copertura rete mobile
tim : 0% di copertura

contributors: Enri61
ultima revisione: 18/02/10

località partenza: Jovençan (Avise , AO )

punti appoggio: Ristorante

cartografia: IGC Massiccio del Monte Bianco n°4 Scala 1:50000

note tecniche:
L'itinerario qua descritto permette di apprezzare la bellezza e la solitudine della Comba di Vertosan e il magnifico panorama che offre verso la catena del Bianco , i monti della Valpelline e verso la Valle del Gran San Bernardo .
Dal Comune di St. Pierre si segue la strada regionale per St. Nicolas e poi la strada che raggiunge Vens ( 1734 m slm ), magnifico belvedere sulla Grivola e sulle altre montagne vicine ; si prosegue sulla strada asfaltata che porta al Colle di Joux ( 1934 m slm )dove c'è un bel laghetto , da qui la strada diventa sterrata e scende a mezzacosta nello splendido vallone di Vertosan.La strada sterrata prosegue attraversando il vallone fino alle case di Jovençan (1867 m slm ), dove si parcheggia la macchina nel piazzale antistante il ristorante " Lo Bau ".

descrizione itinerario:
A piedi si imbocca la pista sterrata con indicazione per i sentieri n° 10 e n° 11 e ci si inoltra verso il fondo del vallone di Vertosan,da qui entrambe le mete sono ben visibili.Dopo 20 minuti circa si lascia la pista sterrata e si imbocca sulla destra un sentiero ben tracciato che in breve tempo conduce ad un bivio con i segnali gialli tracciati su pietre ; il sentiero di sinistra contrassegnato con il n° 11 porta ai laghi di Ziule , mentre il sentiero di destra segnato con il n° 10 porta al Col Citrin . Ci si volge quindi a destra con il sentiero sempre ben tracciato e che si alza dolcemente verso gli alpeggi diroccati di Sorusse ( 2205 m slm ),qui il sentiero sale con una serie di ripide svolte e poi obliqua a sinistra fino alla larga sella detritica del Col Citrin ( 2474 m slm ).Dal valico si ammira il bel panorama sull'omonimo vallone e sulla valle del Gran San Bernardo.Dal valico si piega a destra e si segue la larga cresta ( nord ) di erba e sassi percorsa da tracce di sentiero , si arriva così ad un'anticima ( 2615 m slm ) , la si scende brevemente a una sella per poi riprendere a salire attraverso la cresta finale di rocce e sfasciumi che porta in cima al Mont Flassin ( 2772 m slm ).L'ultima parte di cresta và percorsa con un pò di attenzione dovuta in parte alla pessima qualità della roccia e in parte all'esposizione del percorso .Il panorama dalla cima è molto bello e varia dalla catena del Bianco ai monti della Valpelline,al vallone del Grande ; bello il colpo d'occhio sul Mont Fallère,sulla Grivola e sull'intero vallone di Vertosan,impressionante per bellezza la sua fioritura in questo periodo !!. Il tempo per la salita da Jovençan alla cima è di 2,5 ore circa .Per la discesa si può utilizzare il percorso fatto per la salita , altrimenti si può scendere dalla cresta opposta a quella di salita fino al Col Flassin e da questi scendere su tracce di sentiero fino alla sterrata percorsa in precedenza per salire .