Bastia (Picco) da Castello per il Colletto Caprera

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1585
quota vetta (m): 3387
dislivello complessivo (m): 1802

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Jacolus
ultima revisione: 16/07/09

località partenza: Castello (Pontechianale , CN )

punti appoggio: Bivacco Berardo 2710 m

cartografia: Fraternali 1:25000 n.10 Valle Po, Monviso, Monte Bracco

note tecniche:
Lungo e bel itinerario dove è possibile incontrare nessuno anche a ferragosto! E' consigliabile dividere la gita al biv. Berardo,portare acqua perchè la zona ne è priva. Il canale di sfasciumi che porta al colletto Caprera può presentare difficoltà variabili secondo il periodo che lo si sale. Ramponi e picozza possono essere utili il caso di tratti innevati. Comunque essendo una zona poco frequentata occorre fare molta attenzione alle rocce instabili nel canale.

descrizione itinerario:
Prendere il sentiero per il rif. Vallanta. Dopo un'ora e un quarto dopo una "bergerie" prendere l'indicazione per il Berardo che con una ripidissima salita lo si raggiunge 2710 m. A monte del biv. seguire le tacche gialle che vanno verso le rocce di Viso che terminano ad un colletto 2900 c." scorciatia per il Vallanta". Seguire labili tracce di ungulati alla base delle Rocce di viso e si entra nel canale. Lo si sale dove è meno friabile, la pendenza si accentua nella seconda parte, per arrivare al colletto Caprera 3350 c. Dal colletto voltare a dx su facile e solide rocce e in breve si giunge in vetta.