Gias dei Laghi (Testa) dalla strada del Colle della Lombarda

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2180
quota vetta/quota massima (m): 2733
dislivello salita totale (m): 583

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: ugè
ultima revisione: 23/07/10

località partenza: strada Colle della Lombarda (Vinadio , CN )

cartografia: igc valli Maira Grana Stura, ...ign Argentera Mercantour

note tecniche:
Bella gita,breve ma da non prendere sotto gamba in caso di scarsa visibilità, bellissimo il panorama sulle Marittime.
Il tratto tra il colletto di S. Giovanni e il colle sup. di Aver
è meglio che sia sgombro di neve: sia il traverso che il canalino che portano al colle sono molto scoscesi e con neve dura la salita può diventare addirittura pericolosa.
Se si percorre l'itinerario quando c'è ancora neve usare scarpe che tengano bene l'acqua perchè , oltre ai nevaietti, il pianoro,dove scende l'acqua di fusione, è tutto un riganolo.

descrizione itinerario:
dopo il ponticello a q. 2180 circa si segue in direzione NNO un sentiero segnalato con tacche rosse fino a q.2350. Il sentiero prosegue fino a poco prima del colletto a q. 2400 circa a destra della Rocca di S. Giovanni dove è parzialmente franato ma ben percorribile.
Dal colletto si scende leggermente a destra; il sentiero diventa una traccia, comunque ben visibile, che si unisce ad un'altra che sale dalla Comba Murre e, dopo un traverso un po' esposto, punta decisamente verso E salendo nel ripido canalone dove è segnalato da vari "ciciu"; in qualche punto si sale aiutandosi con le mani. In breve si giunge al Colle d' Aver q. 2585 (un'ora circa dall'auto).
Dal Colle si punta a sinistra, prima a NNO poi a N, tenendosi sotto il filo della cresta e seguendo l'indicazione di numerosi ma piccoli "ciciu" (ometti di pietra) così da giungere prima alla sella tra q. 2701 (croce di legno)e la cima e poi alla testa del Gias dei Laghi, ben segnalata da un grossa pila di pietre. (1,30- 1,40 h. dalla macchina)


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Gias dei Laghi (Testa) dalla strada del Colle della Lombarda - (0 km)
Saboulè (Colle) Giro dei Laghi di S. Anna di Vinadio - (1 km)
Aver (Monte) dalla strada del Colle della Lombarda - (1.1 km)
Orgials (Passo) anello per il Vallone di Rio Freddo e Colle dei Morti - (1.2 km)
Valletta (Monte della) dal Colle della Lombarda per il Colle d'Orgials - (1.2 km)
San Giovanni (Costa di) giro dei Laghi Verdi - (1.9 km)
Orgials (Cima d') da strada Colle della Lombarda - (2 km)
Adrech (Testa dell'), Testa Gias del Ciaval da Colle della Lombarda - (2.3 km)
Lausfer (Testa Auta del) da S. Anna - (2.3 km)
Lausfer (Passo del) da S. Anna di Vinadio per i Passi Tesina e Saboulè - (2.3 km)
Tesina (Cima) dal Santuario di Sant'Anna - (2.3 km)
Sespoul (Cime de) dal colle della Lombarda - (2.4 km)
Lombarda (Cima della), Vermeil (Cima) dal Colle della Lombarda - (2.4 km)
Rognosa della Guercia (Testa) da S. Anna di Vinadio via passo Tesina e il Colle Seboulè - (2.5 km)
Adrech (Testa dell'), Cima Moravacciera,Testa Gias Ciaval da S.Anna di Vinadio, anello per il Colle della Lombarda - (2.5 km)
Sant'Anna (Laghi di) da S.Anna di Vinadio, anelli - (2.6 km)
Mouton (Laghi) da S.Anna di Vinadio - (2.7 km)
Steliere (Monte le) e Rocca Bravaria da S.Anna di Vinadio - (2.7 km)
Lombarda (Cima della) dal vallone di Riofreddo per i laghi d'Orgials - (3.9 km)
Aver (Colle) Anello per Colle e Laghi d'Aver e Colle dei Morti - (3.9 km)
Valscura (Colletto di) dal vallone di Riofreddo - (3.9 km)
Aver e Martel (Laghi) dal Vallone di Riofreddo, anello - (4 km)
Valletta (Laghi della) dal Vallone di Riofreddo - (4.2 km)
Malinvern (Monte) da Isola 2000 e i Laghi di Terre Rouge - (4.2 km)
Tavels (Cima di) da Isola 2000 - (4.2 km)