Tovo (Monte) da Oropa, anello per la Bocchetta di Finestra

sentiero tipo,n°,segnavia: D14
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1250
quota vetta/quota massima (m): 2230
dislivello salita totale (m): 1000

copertura rete mobile
vodafone : 86% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: pulici
ultima revisione: 22/06/09

località partenza: Oropa (Biella , BI )

punti appoggio: rifugio Rosazza e Albergo Savoia

note tecniche:
Itinerario il più selvaggio e isolato nell'ambito della frequentatissima e antropizzata conca del Mucrone.

descrizione itinerario:
Poco dopo (200m) la bellisima mulattiera lastricata di fine '800 che parte dal delubro posto a lato del tornante sopra la trattoria Nocca, prendere a dx il sentiero D14, sempre ben segnalato tranne che nella parte che precede l'alpe Giass Comun (bel pianoro erboso). Seguire la traccia, ora evidente, verso un piccolo costone, volgere verso sx, e raggiungere con itinerario diretto, ripido e faticoso, il panoramicissimo costone del Tovo, da seguire fino in vetta (grossa croce, tre grossi ometti, ottima vista). In discesa prendere verso NO il sentiero D32 che scende ripido su balzette da percorrre con un minimo di attenzione fino alla Bocchetta di Finestra (2043m, ambiente selvaggio ed appartato). Da lì scendere all'Alpe Trotta, in pessime condizioni, poi i) tagliare verso dx per tracciato ardito fino al rif. Rosazza (32b) oppure scendere per tornanti all'Alpe Pissa e ricongiungersi alla mulattiera lastricata che va al Colle della Barma e scende verso Oropa.