Improvvisazione (Speroncino della) Chickenhawk + molto rumore per nulla

difficoltà: 6a+ / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1580
sviluppo arrampicata (m): 110
dislivello avvicinamento (m): 380

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: otaner
ultima revisione: 21/05/10

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: hotel Savoia a Forno Alpi Graie

cartografia: IGC N 2 Valli di Lanzo e Moncenisio

bibliografia: Sogno di Sea di G.C. Grassi

note tecniche:
Bella via che si può abbinare alla salita del vicino "Sperone dei Nomadi"

descrizione itinerario:
la via è stata aperta nel 1988 da G.C. Grassi - V. Rudatis e A. Siri. M. Blatto e R. Rivelli hanno sostituito alcuni vecchi spit di Grassi e messo alcuni chiodi; è stata inoltre attrzzata la sosta del terzo tiro. Tutti gli spit e i chiodi sono stati colorati di giallo, la partenza è indicata da segno giallo.
Descrizione della via:
L1: breve tratto di roccia a gradoni, diff.: 3C, 1 chiodo in partenza, sosta S1 su chiodi originali di Isidoro Meneghin
L2: placca iniziale seguita da muro tecnico, diff.: 6a+, uscita atletica su fessura: 6a, lungo la via visono 4 spit e 3 chiodi, sosta S2 su 3 spit
L3: a sinistra sullo speroncino articolato seguito da breve fessura, diff.:4b - 1 chiodo
Materiale: utile ma non indispensabile un friend N.2
Discesa: con due calate in corda doppia dalla via