Rosso (Monte) da Fondo

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1074
quota vetta/quota massima (m): 2188
dislivello salita totale (m): 1130

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura
vodafone : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: giuliof
ultima revisione: 03/06/09

località partenza: Fondo (Traversella , TO )

cartografia: Carta della Valchiusella - Mu Edizioni

bibliografia: Valchiusella a piedi di Matteo Antonicelli -

descrizione itinerario:
Trattasi di una cima eccezionalmente panoramica in quanto collocata in zona centrale rispetto alla Valchiusella che fornisce una visione davvero completa sulla zona.
Parcheggiare l’auto a Fondo, salire a Tallorno attraverso il GTA, attraversare il fiume, risalire per pochi minuti la sterrata fino a imboccare sulla sinistra il sentiero n. 12, segnavia b/r, che entra nel Vallone del Rio delle Balme, conosciuto dai locali come “Bura at Talurn”. Dopo aver attraversato il Rio a 1510 m. si arriva nella zona dell’ alpe Farlej.
Un masso con scritte bianche indica “Laghi” a destra e “Fondo” a sinistra: mantenersi a destra e proseguire fino a quota 1920 m. circa senza arrivare ai laghi. Il sentiero verso Fondo, sempre contrassegnato da bolli b/r può rappresentare un’ottima alternativa per il ritorno. Giunti a quota 1920 m. poco sopra l’alpe Buffa si attraversa il Rio per la seconda volta e ci si sgancia pochi metri dopo dal sentiero principale seguendo una facile cengia erbosa sulla destra che porta in pochi minuti in vista dell’alpe Leitusa.
Superata l’alpe si agganciano tracce di sentiero e si sale di traverso puntando ad una modesta sella che in breve porta alla cima del Monte Rosso alla destra della sella stessa. Salendo invece a sinistra della sella è possibile arrivare alla punta della Leitusa, 2236 m.
La discesa avviene per lo stesso itinerario di salita salvo la possibilità di percorrere la variante sopra citata, toccando numerosi gruppi di baite.