Alpe costantino (Testa dell') Barra a dritta

difficoltà: 6b+ / 6a+ obbl
esposizione arrampicata: Nord

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: oomaxster
ultima revisione: 01/07/09

località partenza: Noasca (Noasca , TO )

accesso:
Poco prima del cimitero di Noasca e prima di una galleria paravalanghe prendere il sentiero natura, attraversare il ponte sull'orco e a monte di alcune baite seguire i bolli gialli sentiero ripido 45 min.

note tecniche:
Trattasi di una variante di uscita a destra dalla S4 di "labirinto", in questo modo si evita il tiro di 7b

descrizione itinerario:
Da S4 anziché salire dritto per un diedrino (labirinto), attraversare decisamente a dx verso il primo spit salire e continuare verso dx.
Non lasciarsi attrarre da uno spit alla base di una splendida lama poiché a ns avviso pericolosa si arriva così in direzione della cengia comune.

Evitare di calarsi in doppia dalla sosta con cordone verde ma andare a sx su quella con cordone rosso.
Due doppie, la prima sino ad S3 nel vuoto, la seconda sino a terra nel vuoto
Corde da 60mt

altre annotazioni:
Prima salita: Massimiliano Celano e Tiziano Marchetti maggio 2009