Peyroun

difficoltà: 6a / 3 obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 1550
sviluppo arrampicata (m): 20
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: sam83
ultima revisione: 11/05/09

località partenza: Bagnous (Angrogna , TO )

punti appoggio: rifugio vaccera, rifugio jumarre

note tecniche:
caratteristico Peyroun, isolato pietrone posto su una cresta poco oltre la borgata del Bagnou, alto 15-20 metri con un terrazzo piano sulla cima. Due vie sportive con chiodatura da rivedere e una "normale" facile (passo di II) che permette di arrivare in cima a questo caratteristico monolite. Varrebbe la pena rivalorizzarlo.

descrizione itinerario:
avvicinamento: da Torino autostrada per Pinerolo, poi val Pellice, Luserna San Giovanni.
Si prosegue per Torre Pellice fino ad una rotonda posta poco prima dell'abitato di Torre Pellice e si svolta a destra: indicazioni Angrogna, Vaccera etc. Si seguono le indicazioni Vaccera per circa 15 km.
Poco prima del colle si trova a sinistra nell'ultimo tornante una strada sterrata con indicazioni Cà d'la Pais, Bagnou. La si segue tralasciando la deviazione a sin per la Cà d'la Pais per circa 5 min fino ad arrivare al cartello di divieto di transito su un poggio panoramico dove si parcheggia. Si segue la strada pianeggiante a mezza costa e in 5 min si è alla paretina del Bagnoun. Si continua per 3 minuti sulla strada fino ad arrivare sulla cresta su cui è posto il Peyroun che si raggiunge poco a monte della strada.
itinerari:
1-spit artigianali, muro verticale (5+,6a?)
2-spit arrugginiti e tasseli poco sicuri, strapiombo e poi muro verticale (6a?).
3-via normale sul lato nord est (II). segue una facile spaccatura. non attrezzata.sosta su uno spuntone sulla cima o alla sosta delle altre 2 vie (a me sembra poco affidabile però).