Mare (Palon de la) da Malga Mare

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1972
quota vetta/quota massima (m): 3703
dislivello totale (m): 1750

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: paolo scoz
ultima revisione: 08/06/10

località partenza: Centrale Malga Mare (Peio , TN )

note tecniche:
bella gita con pendii molto ampi nella parte superiore ed uno stretto e ripido canale i partenza!zono molto bella e poco frequentata...decisamente consigliabile!

Si può spezzare l'itinerario pernottando al rifugio Cevedale Guido Larcher aperto in primavera e attrezzato per lo scialpinsmo, salendo poi per la via normale dalla Vedretta di la Mare. Ottima la discesa per la Vedretta rossa

descrizione itinerario:
Dal paese di Peio si seguono i cartelli per malga Mare e con una ripida strada si arriva alla centrale. Si attraversa il ponticello e si sale il Canalone del Rio Vedretta Rossa. Attenzione perché sotto scorre un torrente!!!Poi lungo la Vedretta Rossa fino alla Sella(il palon è ben visibile sbucati dal canale nel centro della valle) direttamente lungo l'ampia cresta si arriva in vettaal Palon de la Mare. Discesa per lo stesso itinrario. (Fare attenzione ai crepacci e valutare bene i pendii)