Mucchia di Pacentro da S.Pietro

L'itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1300
quota vetta/quota massima (m): 2001
dislivello totale (m): 700

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 19/01/05

località partenza: S.Pietro (Pacentro , AQ )

cartografia: Carta 1:25000 M.Morrone

accesso:
Le vie di accesso sono sconosciute ai più. Una di queste è la forestale che da Marane,passando vicino al tiroasegno, perviene ad un bivio a Q.1000 circa. Si segue la sterrata di sx,che conduce fino alla piana di S.Pietro con relativa chiesetta.
Assolutamente indispensabile il fuoristrada!

note tecniche:
il versante occidentale del Morrone presenta neve trasformata in qualsiasi periodo dell'anno.

descrizione itinerario:
Si calzano gli sci appena possibile;si attraversa la piana e si segue la valletta a dx che lambisce dal lato Nord,il Colle dei Cani.
Fuoriusciti dal bosco si risalgono gli ampi e alquanto sostenuti pendii ovest delle Mucchia di Pacentro fino ad una delle due vette (Nord Q.2001; Sud Q.2000).
Discesa dalla vetta in direzione ovest per la via di salita, oppure ad imboccare l'incassato e scosceso Vallone del Diavolo, compreso tra il Cimerone ed il Colle dei Cani, che si segue sul fondo sino a Q.1300 circa.
Qui si incontra il sentiero segnato bianco-rosso proveniente dal Rif.Vellaneto. Lo si segue a dx tornando in breve alla chiesetta di S.Pietro.