Circuito dell'Annapurna

difficoltà: EEA   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 700
quota vetta/quota massima (m): 5416

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: walter66
ultima revisione: 01/11/07

località partenza: Besi Shahar ( , )

cartografia: Trekking in the Annapurna Region - Trailblazer

bibliografia: Trekking in the Annapurna Region - Trailblazer

descrizione itinerario:
L'itinerario, con partenza da Besi Shahar, nel distretto del Lamjung, si svolge lungo il corso del fiume Marsyandi fino a Manang (3800 m).
Tre giorni di foreste sub-tropicali e campi di riso, per poi salire di quota e attraversare valli alpine e deserti di montagna, dominati dall'incombere dell'Annapurna
Poi prende la via verso Nord e segue il Khone Khola, fino ai piedi del massiccio del Pukhunh Himal. Qui si affronta il passo più alto del mondo, il Thorong La, a quota 5416 m. per poi scedere, lungo una ripida morena a Muktinath, nel Mustang.
Il percorso si tutta in un deserto d'alta quota che mozza il fiato, con il Nilgiri che torreggia da NE, fino ad ad arrivare a Jomson.
Gli ultimi quattro giorni si snodano lungo il percorso del Khala Gandaki, fino ad entrare nella più vasta foresta di rodendendri della terra. Poi tritorno a Kathmandu.