Lyskamm Occidentale Via Normale dal Rifugio Quintino Sella

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2672
quota vetta (m): 4481
dislivello complessivo (m): 1809

copertura rete mobile
wind : 10% di copertura
vodafone : 25% di copertura
tim : 40% di copertura

contributors: blex
ultima revisione: 21/07/10

località partenza: Bettaforca/Staffal (Gressoney-la-Trinitè , AO )

punti appoggio: Rifugio Quintino Sella

descrizione itinerario:
Da Staffal si sale con gli impianti al Colle di Bettaforca, dove inizia il sentiero per il Rifugio Quintino Sella, ultimo tratto attrezzato con corde fisse
Dal rifugio Q. Sella si prosegue per il ghiacciaio del Felik, si costeggia la Punta Perazzi lasciandola a sinistra e si arriva sotto il pendio finale che si sale puntando verso il bordo di destra (talvolta si trova una facile terminale da scavalcare) e poi seguendo il bordo fino alla grande sella del colle.
Dalla sella si piega decisamente a destra (ovest) abbandonando la traccia che sale al Castore.
Si prosegue verso la cresta S-O che si raggiunge dopo aver aggirato a sinistra un rilievo (m. 4214).
Si segue la cresta affilata e piana (solitamente senza cornici) finchè diventa improvvisamente ripida.
A questo punto ci si sposta a sinistra sul versante (ripido) che si segue fino alla cresta finale (m. 4449) aggirando alla sinistra un gruppo di roccette (o scavalcandole direttamente II).
Da qui in 10 minuti si raggiunge la vetta (esposto).