Thabor (Pic du) Via Normale dalle Grange di Valle Stretta

difficoltà: PD-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1765
quota vetta (m): 3207
dislivello complessivo (m): 1450

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

ultima revisione: 22/03/10

località partenza: Grange di Valle Stretta (Névache , 05 )

punti appoggio: Rifugio III Alpini - Rifugio Re Magi

bibliografia: Alpi Cozie Sett. R.Aruga-P.Losana-A.Re

note tecniche:
Salita consigliabile a inizio stagione con bei tratti innevati per raggiungere il Colle del Thabor, con pendii dove è consigliabile l'uso di bastoncini e/o piccozza e ramponi.
Il tratto di roccia (100 m) presenta un canale facilmente scalabile, con buona roccia, in libera (II grado, presenti alcuni fix per eventuali calate in doppia).

descrizione itinerario:
Dal Rifugio si sale per strada al Pian della fonderia, poi sentiero verso il Colle di V.Stretta, quindi deviazione nel Vallone Peyron al Colle omonimo (2850 m). Traverso in falsopiano del residuo nevaio del Thabor, e per pendio più ripido al Colle Thabor N (3081m).
Dal colle per traccia di sentiero fra i detriti all'attacco del canale evidente, parallelo alla cresta S, che si segue con divertente arrampicata fino in vetta.
Tempi indicativi: 3h 45' al Col Peyron, 45' al Colle Nord, 20' alla vetta.
In discesa, per non ripetere lo stesso itinerario, è possibile effettuare il giro della Rocca Bissort, traversando al Col Cheval Blanc, scendere al Ref. du Thabor, ed al Colle V.Stretta, allungando notevolmente i tempi ma effettuando un giro spettacolare.

altre annotazioni:
In bibliografia gradazioni discordanti: F sulla Guida CAI/TCI Monti d'Italia; PD- su Camptocamp.org e sul sito del Ref. du Thabor.