Argentera (Cima Sud) Canale Freshfield e Cresta Sud

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1591
quota vetta (m): 3297
dislivello complessivo (m): 1706

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

ultima revisione: 28/05/10

località partenza: Gias delle Mosche (Valdieri , CN )

punti appoggio: Rif.Bozano (2450 m)

bibliografia: Montagne d'OC di Parodi,Scotto,Villani

descrizione itinerario:
Dal Gias delle Mosche si segue il sentiero che sale al rif Bozano,poco prima di arrivare al Gias del Mesdì,si svolta a destra e per tracce di sentiero,si attraversa la comba Genova in direzione del canale.
Incrociato il sentiero che collega il Rif Bozano con il Rif. Remondino si raggiunge la morena alla base del canale.
Si risale il canale (40°/50°)prevalentemente sulla sponda sinistra, nella parte superiore l'inclinazione aumenta (45°/50°-55°, spesso cornice di neve in uscita).
Usciti sul colletto Freshfield si attacca la cresta Sud (nota come cresta Sigismondi dal primo salitore) superando una piccola parete rossastra e si prosegue per il filo.Si supera una parete grigia (III), si traversa a sinistra per una quarantina di metri e si sale una fessura di 10 m (III).
Si raggiungono così dei grossi blocchi e, piegando a destra, si raggiunge la Cima Purtscheller 3040 m.Si scende verso nord fino alla forcella Purtscheller, e si prosegue per il filo di cresta fino alla Cima Genova 3191 m.(eventuale via di fuga in caso di maltempo sulla via normale).
Si raggiunge in breve la Forcella Genova, si attacca la cresta per una lama quasi orizzontale che si segue fino ad un terrazzinosul lato E.
Si sale un tratto esposto fino alla sommità di un gendarme (III) da dove si traversa sul filo, in leggera discesa (III+) pervenendo ad un intaglio alla base di un affilato spigolo.
Si segue un canalino-diedro subito a destra dello spigolo guadagnando la sommità dello spigolo stesso;
Per rocce si raggiunge la Spalla dove cessano le difficoltà e superando grossi blocchi si guadagna la cima.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Argentera (Cima Sud) Canale Freshfield e Cresta Sud - (0 km)
Argentera (Cima Sud) canale Freshfield, cresta Sigismondi, Gelas di Lorousa, Canale di Lourusa - (0 km)
Argentera (Cima Nord) Canale della forcella - (0 km)
Madre di Dio (Cima della) dal Gias delle Mosche, via normale - (0 km)
Freshfield (Colletto) Canale nord - (0 km)
Catena del CAI Traversata ovest-est - (0 km)
Argentera (Cima Sud) Sperone del Promontoire (o Sperone W di sinistra) - (0 km)
Argentera (Cima Sud) Sperone Campia - (0.1 km)
Bresses (Testa Nord di) cresta NE - (0.2 km)
De Cessole (Cima) - Punta Est ci stiamo pensando... - (0.4 km)
De Cessole (Cima) - Punta Est Due generazioni - (0.4 km)
Souffi (Cima di) Canale N - (0.9 km)
Lausa (Cima della) da Terme di Valdieri per la Bassa della Lausa - (1.1 km)
Maubert (Cima) dal canale De Cessole per la cresta Est - (1.2 km)
Valmiana ( Rocca di) e Rocca la Paur anello da Terme di Valdieri - (1.2 km)
Margiola (Testa di) e Pointe du Giegn da Terme di Valdieri - (1.2 km)
Claus (Testa del) Via Normale dalle Terme di Valdieri per la Bassa della Lausa - (1.2 km)
Tablasses (Testa di) canalone NO - (1.2 km)
Bresses (Testa Nord di) Canale N - (1.2 km)
Valrossa (Cima Centrale di) Cresta Nord-Ovest dal Colle del Filo di Ferro - (1.3 km)
Claus (Testa del) Cresta Nord - Est - (1.3 km)
Oriol (Cima dell') da Terme di Valdieri - (1.3 km)
Valcuca (Cima di) Via Normale dalle Terme di Valdieri - (1.3 km)
Argentera (Cima Sud e Nord) Traversata dalla Madre di Dio alla Catena della Guide - (1.3 km)
Oriol (Cima dell') Cresta Ovest - (1.4 km)